CALAVERA – Funerali alle Hawaii

Calavera

Dopo una lunga serie di esperienze a fianco di nomi illustri della scena italiana (Colapesce in primis ma anche Alessandro Fiori, Froben, Paolo Mei), il cantautore siciliano approda all’esordio solista con un convincente lavoro che attinge dalla canzone d’autore più energica, aiutato da un groove musicale spesso in odore funk e da rimandi al Battisti tardo 70’s che fa capolino a tratti (“Le case d’inverno”). Il tono è prevalentemente malinconico ma non per questo le canzoni non hanno grinta e freschezza.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.