Da Expo “Un salto nel mondo”

IDI-Montaggio immagini MailUp (1)

Il progetto di Ivan D’Ignoti, “UN SALTO NEL MONDO” nasce da una semplice, ma allo stesso tempo geniale idea. Partendo da una foto scattata davanti al padiglione del Brasile all’Expo 2015 per il quale lavora, Ivan video blogger con la passione della fotografia ha pensato di realizzare una serie di scatti che lo ritraggono durante un “SALTO” davanti ad ogni Padiglione, con l’intento di pubblicarle sui suoi profili social per far vedere da un altro “punto di vista” l’Esposizione Universale.

Nasce così il suo progetto “UN SALTO NEL MONDO”.

Accompagnato dalla sua GoPro, un po’ di allenamento e tanta creatività ha continuato a creare salti sempre più originali, divertendosi e facendo divertire chi lo segue sui social. Ed è con i suoi scatti che il creativo ha suscitato l’attenzione dei social media di Expo che condividono le sue foto sul profilo Facebook ufficiale e dei media nazionali.

Fra i sogni di Ivan quello di fare un salto nel “mondo reale” quindi girare il mondo realizzando un suo reportage.

Non ultimo il desiderio di creare un salto-evento che possa portare fondi da devolvere ai bambini in difficoltà.

Ivan D’Ignoti è un giovane video blogger e creativo siciliano nato il 12 ottobre 1993, parte dalla Sicilia circa otto mesi fa, con un bagaglio fatto da tanti sogni ed un solo obiettivo: quello di realizzarli tutti.

Dal primo maggio lavora in Expo 2015 presso il padiglione del Brasile e si occupa dell’allestimento delle sale per gli eventi. Ha sempre avuto la passione per la fotografia “originale” immortalando cose particolari che magari passano inosservate e condividendole con la gente, con quella semplicità, freschezza e la giusta dose di estro che lo contraddistingue.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.