DANIELE COCCIA PAIFELMAN – Il cielo di sotto

Il Cielo di Sotto è il disco d’esordio di Daniele Coccia Paifelman, già autore, cantante e fondatore de Il Muro del Canto, Surgery e Montelupo, che per questa nuova avventura aggiunge al suo cognome quello della madre, “Paifelman”.

L’album, prodotto da Piotta ed Emiliano Rubbi per “La Grande Onda/La Zona” e scritto assieme ad Eric Caldironi, sancisce il ritorno alla lingua italiana di Coccia, dopo tre album in dialetto con il Muro del Canto.

I testi, originali e mai scontati, affrontano la vita, la morte e l’amore attraverso metafore ispirate al mondo bellico. Le battaglie e la guerra rappresentano la durissima quotidianità; il fronte, la prima linea, la trincea simboleggiano il coraggio e la forza necessari all’essere umano per combattere nel buio pesto di questa nuova era.

Un disco ispirato, che prende le distanze dalla stretta attualità, che guarda spesso indietro, alla scuola dei grandi cantautori italiani: su tutti, Fabrizio De Andrè, ma anche Paolo Conte, Luigi Tenco e Piero Ciampi. Numerose anche le influenze oscure, di matrice folk a stelle e strisce.

Daniele Coccia Paifelman cura la produzione artistica in maniera artigianale ed attenta. Per il disco, si avvale di tutte le preziose figure professionali incontrate negli anni, lungo il suo sentiero musicale, da Francesco Grammatico, al mixer, ad Eric Caldironi, con il quale condivide il progetto Montelupo e la militanza nel gruppo Il Muro del Canto. Un’ altra importante collaborazione è quella con Leonardo Angelucci (chitarra elettrica e voce), cantautore e arrangiatore: lui, assieme a Matteo Troiani (basso) e Tommaso Guerrieri (batteria),  costituisce la band con cui Coccia propone dal vivo il disco.

Il disco è stato anticipato dal singolo e dal video “Il Cielo di Sotto”.

Produzione esecutiva video: La Zona
Regia: Luna Gualano
Con: Sidy Diop e Sara Mun
Fotografia: Sandro Chessa
Drone (Italia): Graziano Paoletti
Drone, operatore (Africa): Nils Astrologo
Aiuto operatore: Pedro Eno
Make up: Francesca Panzera
Post produzione: Luna Gualano
Location: CSA Intifada, Mali, Ostia (RM)
Produzione esecutiva: La Grande Zona/La Zona

Testo: D. Coccia
Musica: E. Caldironi / D. Coccia.

Eric Caldironi: Chitarre.
Francesco Grammatico: Archi, pianoforte e programming.
Anna Maria Giorgi: Cori.
Claudia Valeria Silva: Voce intro.
Registrata ai Db Recording Studio’s daFra Francesco Grammatico.
Mix e Master: Db Recording Studio’s.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.