DELORENZO – La logica del fare

“La logica del fare”, brano inedito del cantautore deLorenzo estratto dal suo ultimo album omonimo già disponibile sulle piattaforme digitali dallo scorso ottobre.
Esiste l’amore esclusivamente romantico e apparentemente perfetto, oppure si può considerare tale anche un rapporto dove convivono passione e ossessione? Ne “La logica del fare” si racconta l’amore impossibile, il volersi e il non volersi. Battisti cantava “uniti, indivisibili, vicini ma irraggiungibili”. Il brano è caratterizzato dalla magia degli archi dei Bakura Ensemble in dialogo costante con deLorenzo; da ciò è scaturita una canzone prodotta, suonata ed arrangiata secondo l’idea della sottrazione: non un suono o un accordo più di quanto necessario.
Così parla l’artista a proposito del suo singolo: «Mi interessava rappresentare l’amore ossessivo con una canzone ossessiva. Era una sfida: costruire tre momenti melodici diversi sugli stessi quattro accordi. Ne ho voluto fare un singolo. La canzone parte subito con il ritornello cantato, senza intro musicale, ed ha una coda lunghissima che può essere sfumata dalla radio in qualsiasi punto, senza togliere nulla al pezzo. Io non ho potuto né voluto tagliarla».
Il videoclip di “La logica del fare”, scritto e diretto da Lucia Fontana, include una sequenza di immagini in cui al contrappunto musicale del batterista si sovrappongono gli sguardi, le mani, il bacio di un amore esitante: in contrasto emergono le tematiche di passione e disagio. Il tema è suggerito, mai spiegato didascalicamente.
Biografia
Corrado de Lorenzo, in arte deLorenzo, nasce il 13 luglio del 1967 a Seregno, Brianza ed è chitarrista, cantante, compositore. Imprenditore per sopravvivenza, cantautore per vocazione. Dottore in economia, ha iniziato ad occuparsi di musica sin dagli anni del liceo. Per oltre due decenni ha percorso la penisola con centinaia di concerti live, producendo due album in studio con il power trio “Il motorino di Nicola”. Poi le emozioni, le passioni e le ossessioni, hanno dato urgenza a testi del tutto suoi, sino alle canzoni di “Dettagli cromatici”, EP d’esordio in solo; uscito il 3 Febbraio 2017, questo EP vuole essere il punto di approdo di un percorso avviato negli ultimi quattro anni ed è corredato da arrangiamenti acustici essenziali e minimali. Nell’Ottobre 2019 l’uscita del nuovo disco “deLorenzo” registrato (in presa diretta) e mixato da Riccardo Parravicini (Niccolò Fabi, Max Gazzè, Mario Venuti).
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.