DOMINO MISERICORDIA – Fiore

Domino Misericordia, (Serena Caponera) nata a Roma nel 1989, è una cantautrice di Bergamo.

Dopo il primo disco con i Minerva, “Entroterra”(2017), porta avanti parallelamente il suo progetto solista, un melting pot di poesie e pagine di diario in cui si racconta e racconta gli altri, fra traslochi turbolenti, riti voodoo e pochissimi ritornelli.

Il primo singolo, in uscita “Fiore” registrato presso il Tunnel Wood Studio di Ambivere da Marco Ghezzi (Sakee Sed) già produttore dei Minerva, è un pezzo che racconta lo stupore di riconoscersi nell’altro, accettando di conseguenza anche i difetti, è una canzone d’amore ma anche di perdono, soprattutto verso sé stessi.

Il video è stato scritto, diretto e interpretato da Giulia Caponera, 15 anni.

“Ho interpretato “Fiore” attraverso queste immagini, cercando di trasmettere le sensazioni che mi trasmette il pezzo stesso, ovvero la voglia di accettarsi e cercarsi anche nel profondo, vivendo di conseguenza, con la consapevolezza che ci permette di stare in equilibrio, senza prendersi troppo sul serio”.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *