EGO59 – Tornerai

Gli EGO59  nascono a Modena nel 2015 con la prerogativa di realizzare brani inediti, ma è

grazie all’incontro con un primo produttore discografico che nascono le basi per quello che

diverrà il primo lavoro in studio del gruppo emiliano. I componenti hanno estrazioni diverse

(blues-rock-hard rock) e svariati anni di esperienza live alle spalle, il sound che ne scaturisce è

ricco di influenze, che vira verso il rock americano contemporaneo con una composizione più

tradizionale.

Il primo singolo “Sto bene qui”  ottiene un buon riscontro, infatti dopo la temporanea

avventura con CDF Records, già nel 2016 arriva la prima collaborazione importante con i

Litfiba , con il compito di registrare la cover di “Apapaia ”, promossa attraverso il cd “30 anni

di 17RE ” e prodotto direttamente da Pelù e Renzulli.

Nel 2017 partecipano a “Standing Ovation”  (organizzato in occasione del concerto di Vasco

Rossi a Modena Park) entrando nei 6 finalisti all’interno della compilation omonima, con la

cover ri-arrangiata di “Stupendo” e il primo singolo “Sto bene qui”, ed aggiudicandosi il

Premio giuria popolare  organizzato da Radio Bruno .

Dopo la presentazione del secondo singolo “Scarseggiano i miracoli”, attraverso la

collaborazione con Bagana Rock Agency,  aprono i concerti dei JASPERS  ( band fissa nella

trasmissione televisiva “Quelli che il calcio” su rai2 – 2017/2018) e successivamente i RATS

(storica band modenese).

Partecipano in occasione della prima giornata commemorativa del “Modena Park” in Piazza

Roma a Modena, diretti da Diego Spagnoli , evento patrocinato dal comune, Radio Bruno  e

Radio stella, che li porta in TV come unica band a supporto della serata. Per l’occasione

suonano con Claudio “Il Gallo” Golinelli  per l’apertura della serata con “Colpa D’Alfredo”.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.