ELLI DE MON – Blues Tapes: The Indian Sessions,

Ottenuti ampi consensi (di critica e di pubblico) con un torrido assalto a base di sporchissimo blues, Elli De Mon esplora nuove strade e lo fa con una sorprendente formula nel nuovo Ep di cinque brani. Il blues è sempre solidamente alla base ma filtrato attraverso la musica indiana e l’uso di sitar, dilruba, mohanveehna. Un ibrido sorprendentemente riuscito su brani di Mississippi Fred McDowell, Geeshie Wiley, Jimi Hendrix di cui riprende un’ipnotica ed eterea “Purple haze”. Nuovo e stimolante, consigliatissimo.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.