ENDLESS HARMONY – Cyborg

“Cyborg” è il nuovo singolo e videoclip degli Endless Harmony: il brano esce negli store digitali e piattaforme streaming accompagnato dall’emozionante cover acustica di “Every Breaking Wave” degli U2. Si rinnova così la tradizione dei singoli della band accompagnati da b-side cover di brani celebri come era accaduto con “Illusion of Breakdown” (con “Pennyroyal Tea” dei Nirvana), “Ticket To Wonderland”  (con “Because of You” degli Skunk Anansie), e “Blur” (con “Whole Lotta Love” dei Led Zeppelin).

“Cyborg” è il secondo singolo ufficiale per le radio dopo “Echoes” estratto da “Hyperspace” (Vrec/Audioglobe) mentre il video, anticipato online prima delle feste, completa la tetralogia di videoclip nati dalla collaborazione della rock band veronese con la Run Academy di Gaetano Morbioli diretta da Carlo Tombola.

«”Cyborg” è un brano che è una forte critica alle convenzioni sociali, ai comportamenti falsi e studiati di coloro che ci tengono più ad apparire che ad essere– afferma la band –  Un invito ad essere se stessi, e non badare alle regole morali implicite scelte da altri per noi, che ci rendono dei non-individui fatti con lo stampino: cyborg».

Il videoclip, è un adrenalinico playback in un tenebroso studio di posa dove la grinta di Pamela Pérez esplode in uno dei brani più rock del disco.

Gli Endless Harmony sono una giovane rock band veronese: hanno pubblicato l’album d’esordio “Hyperspace” nel 2016 (Vrec/Audioglobe) prodotto da Pietro Foresti, produttore multi-platino di artisti americani tra i quali membri di Guns ‘n’ Roses, Korn, Asian Dub Foundation, Unwritten Law con il quale stanno continuando ad ottenere numerosi consensi da pubblico e critica.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.