FAVOLA – Manchi

“MANCHI”

Il singolo d’esordio dei

FAVOLA

Pubblicato dall’etichetta Terzo Millennio Records

Manchi” il brano d’esordio dei Favola, duo futurepop composto da Riccardo Riccio e Diego Mora, ventenni che hanno deciso di mettere in comune le rispettive esperienze in ambito musicale per consacrarsi allo scopo di lanciare un genere già affermato nelle scene underground estere, ma ancora sconosciuto in Italia.

Il futurepop nasce a fine anni ’90 e si caratterizza per la forte influenza del synth pop e le sonorità electro industrial, unite per creare brano estremamente ballabili.

È questo il caso di “Manchi” che, nel suo essere stato registrato e sviluppato tra Inghilterra e Italia, riassume in sé il suo sapore internazionale e il proposito dei due musicisti e produttori di introdurre queste nuove sonorità a casa nostra.

Tra drop e campionature personalissime, il brano racconta con un sorriso malinconico la nostalgia per amori che, per quanto passati, lasciano sempre una traccia. Un’istantanea che fermi un breve momento di felicità, facendolo rivivere anche quando si sarà concluso.

Riccardo e Diego raccontano un amore fresco, spontaneo, ma con la consapevolezza di chi lo ha visto finire e cerca di trattenerne l’essenza, le sensazioni.

“Questa canzone racchiude il nostro desiderio di vivere emozioni bellissime legate ad amori passati e di immortalarle in una foto per non dimenticare mai quelle sensazioni vissute”.

Scavando nelle storie individuali dei due componenti, vediamo come il loro primo vero amore è quello per la musica, che li ha accomunati fin dall’infanzia facendoli poi incontrare per la prima volta nelle aule della ACM University of London.

Da lì è cambiato tutto: la nascita dei Favola, in cui vanno a confluire gli anni di esperienza di ciascuno dei due, scatenando immediatamente la reazione sui social, in particolare Tik Tok e Instagram, e rubando i cuori di migliaia di teenager, che li hanno fin da subito acclamati come loro idoli.

Ma non sono solo i like a parlare: nonostante la giovane età entrambi possono vantare un’ampia esperienza nel songwriting e nel music producing, tanto da potersi permettere di autoprodurre i propri lavori.

Il loro incontro ha permesso ad entrambi di far esplodere quel potenziale latente che da tempo cercavano di sviluppare.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.