GIULIA FERRARO – Str**za

“STR**ZA”, il singolo d’esordio della giovane cantautrice Giulia Ferraro.

“STR**ZA” è brano che parla di delusione, incertezza e insoddisfazione. Una canzone pop che nasce chitarra e voce ma si evolve in maniera inaspettata con un ritmo da hit e delicate sonorità elettroniche.

«È un pezzo nato da una storia d’amore rimasta in sospeso, di cui però si sa il finale – racconta Giulia Ferraro a proposito del nuovo singolo – un po’ come gli asterischi nel titolo del brano che cercano di nascondere qualcosa di ovvio. Questo brano è frutto di una lunga collaborazione con il mio produttore Okrim. Ho scritto diversi inediti ma per il mio esordio ho scelto questo, un brano maturo che non ha paura di rivelare i miei sentimenti ed è frutto di un lavoro di perfezionamento musicale che ha coinvolto me in prima persona. Possiamo dire che il brano si è evoluto con me e ora è pronto per essere ascoltato. È stato un lavoro molto lungo e crediamo nel suo successo: non vediamo l’ora di farvelo sentire in diretta e di lanciarlo sulle piattaforme, ma soprattutto non vediamo l’ora di sentirlo cantare da voi».

BIOGRAFIA

Giulia Ferraro, classe 2001, vive a Brugherio, in provincia di Monza, dove frequenta l’ultimo anno di liceo scientifico. Si avvicina alla musica da giovanissima e inizia a suonare la chitarra a 12 anni: questo strumento diventa una passione che la accompagna ovunque. La sensazione che la sola chitarra sia quasi “incompleta” porta Giulia a iniziare a cantare sui brani che suona, scoprendo un talento che coltiva con corsi di canto e dedicando tempo ad affinare la sua scrittura. Nel 2018 conquista il terzo posto nella categoria Nuove Proposte in occasione del Premio Mia Martini con il suo inedito “Il Silenzio”. Il suo stile è un mix tra l’indie e il pop e i suoi inediti nascono da sentimenti autentici, vissuti ed espressi in maniera diretta con energia ed emotività: la sua voce calda e potente è capace di coinvolgere e affascinare, lasciando sempre il suo ascoltatore con la curiosità di voler sentire il prossimo pezzo. È facile riconoscersi nei testi di Giulia, che è in grado di descrivere la complessità dei sentimenti con un linguaggio semplice. A fine gennaio 2021 esce in radio e in digitale il suo primo singolo, “Str**za”, un progetto musicale realizzato insieme al suo produttore Okrim.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.