GIULIA MEI – E fattela ‘na risata!

E fattela ‘na risata! è il primo singolo estratto dall’album d’esordio di Giulia Mei “Diventeremo adulti”, in uscita il 28 marzo 2019 con la produzione del cantautore Edoardo De Angelis.

Un motivetto canzonatorio, ironico e squisitamente pop che parla di come, nell’era della malvagità da social network, siamo talmente impegnati a gettare fango da dietro una tastiera, che non riusciamo più a prendere le cose con leggerezza, e farci una bella risata; ci venderemmo “le gioie più rare” pur di criticare qualcosa o qualcuno, purché questo qualcuno non corrisponda a noi stessi.

La musica e il testo sono firmati da Giulia Mei, che suona anche il piano elettrico ed è compositrice degli arrangiamenti insieme a Primiano Di Biase. Ad arricchire il brano anche le chitarre di Fabrizio Guarino e le percussioni di Simone Talone. Un brano fresco, leggero ma anche molto riflessivo e attuale.

Nel videoclip di E fattela ‘na risata!, un uomo, interpretato dal noto attore Fabrizio Romano (“Baaria”, “Squadra antimafia”, “Anche se è amore non si vede”, “Una mamma imperfetta”, e molti altri) torna a casa dopo una giornata di lavoro e si getta a capofitto sul suo computer, impaziente di scorrere le home dei vari social network, per trovare contenuti contro cui inveire. Scorrendo, si imbatte in continuazione nel volto di Giulia, prima nei panni di una modella durante uno shooting fotografico, poi nei panni di una trapper nel set di un videoclip, e infine nella vera Giulia Mei, in diretta streaming durante un suo live. Ma proprio mentre l’irrefrenabile hater sta scatenando la sua ira di “leone da tastiera” contro quello che accade al concerto di Giulia, si accorge che improvvisamente lei smette di suonare, viene verso la videocamera e… quello che succede alla fine del video è tutto da scoprire.

Roma, 29 gennaio 2019

CREDIT

E fattela ‘na risata!

 

Testo e musica: Giulia Mei

Arrangiamenti: Giulia Mei e Primiano Di Biase

Registrazione, mix e mastering: Fabio Ferri (Millenium Audio Recording)

Etichetta: Il cantautore necessario

Edizioni: Musica del Sud

Distribuzione: Discoteca Laziale

Piano elettrico: Giulia Mei

Batteria e percussioni: Simone Talone

Chitarre: Fabrizio Guarino

Tastiere: Primiano Di Biase

Regia: Michele Ambrose

Aiuto regia: Alessandro Leone

Direttore della fotografia, operatore, colorist: Nyem Coglitore

Camera assist, focus puller: Ludovico Puglisi

Montaggio e post produzione: Davide Florio

Fotografa di backstage: Alessia Campolo

Attore protagonista: Fabrizio Romano

Make-up artist e hair styling: Marialuisa Daidone

Una produzione UNICORN STUDIO

Si ringraziano: Vittorio Di Matteo, Ferdinando Piccoli, Giorgio Di Maio, Massimo Provenzano (i musicisti della band) e tutti gli altri che hanno gentilmente acconsentito a comparire nel video.

Un ringraziamento speciale al Teatro Mediterraneo Occupato (Palermo) e a Vittorio Di Matteo

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.