GOSPEL BOOK REVISITED – Mine (feat. Luther Dickinson)

Il video di “Mine”, uno dei brani cardine di questo nuovo album della band torinese che tanto ha convinto la critica specializzata.

Un video che raccoglie le sensazioni e le emozioni dei i più recenti concerti dei Gospel Book Revisited che proseguiranno con le nuove date del Tour 2020, dove si dichiarano pronti ad infiammare i nuovi palchi.

Di grande impatto la presenza di Luther Dickinson, leader dei North Mississippi Allstars e uno dei chitarristi rock blues più interessanti del panorama mondiale, che oltre ad aver prestato la propria chitarra nella registrazione del brano si è esibito assieme ai GBR in una sentita versione di “Mine” durante il concerto di presentazione dell’album a Milano nello scorso mese di ottobre, in una serata organizzata da A-Z Blues con la band torinese impegnata in apertura alla celebre formazione statunitense.

Gospel Book Revisited sono una delle band che si sta facendo strada con maggiore forza in questo periodo, un quartetto che spesso diventa quintetto, quando Maurizio Spandre, tastierista di livello, si unisce a Camilla Maina, la giovanissima vocalist, Umberto Poli, alle mille chitarre, sostenuti da quel rullo compressore di sezione ritmica formata da Samuel Napoli (batteria) e Gianfranco Nasso (basso).

 

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.