ISIDE – Paradiso

Gli ISIDE sono la tua boyband preferita e raccontano l’amore ai tempi della trap e della cassa dritta.

Dario Pasqualini, Daniele Capoferri, Giorgio Pesenti e Dario Riboli vengono da Bergamo. Nella loro musica confluiscono diverse influenze e svariati immaginari, “in un punto indefinito tra Flume, Cosmo e l’indie italiano” (Rockit.it).

Un flusso di parole e suoni che uniscono elettronica, pop e l’indie rock dell’ultimo ventennio in una proposta artistica energica, emozionante e ricca di sfumature.

“Paradiso” parla di sentimenti e della paura di sbagliare nei confronti degli altri, di non essere più in grado di risolvere le rotture generate da quell’errore e quindi di dover ricostruire tutto da capo. “Forse già lo sai, hai il paradiso nelle mani” pone un fondamento tangibile, lo stare bene, l’avere tutto ma ciò che lo rende instabile è l’inconsapevolezza e il nostro desiderio di poter avere di meglio, senza averne però la certezza. 

Nella nostra musica la scelta ha un ruolo fondamentale, le parole non vengono selezionate secondo un criterio sempre logico, ma più per la loro emotività in quel contesto. Come nella poesia dadaista vengono colte quasi per caso, e modellano la frase secondo il loro significato, attorno ad una singola parola quindi si genera un concetto più complesso. 

Non sappiamo niente, questa è l’unica cosa certa. Sbaglieremo tantissime volte e ce ne pentiremo.
In fondo però è bello così: stare nel dubbio ci piace.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.