JACK FRUSCIANTE È RIENTRATO NEL GRUPPO – Satiri e baccanti

nuovo singolo

della band indie rock milanese

Atmosfere tribali annunciano il viaggio dionisiaco fra le strade musicali che accompagnano l’estate.

La band è nata per caso da un annuncio su Mercatino Musicale messo da Marco Bonoldi (batterista) e dalle migrazioni studentesche verso il Politecnico che hanno portato a Milano il chitarrista Francesco Camposeo e il bassista Matteo Muffo, il gruppo si è completato nel febbraio 2015 con l’ingresso di Gabriele Masi (voce).

Piccolo sogno contemporaneo di una notte di mezza estate, Satiri e baccanti è un brano che esprime una pazza “joie de vivre” stagionale, dove la trasgressione si manifesta nel trasformare la realtà in una tavolozza di colori, danze e suoni che hanno un’anima tribale. In un mondo dove non c’è più tempo di ascoltare, la band pone il focus su un ritmo diverso e dal sapore antico: è il ritmo della saggezza antica del Carpe Diem oraziano, fatto di baccanali, come mezzo per scatenare l’irrazionale alla base di ogni forma artistica, fatto di opere d’arte in grado di trasfigurare il mondo come le danze di Matisse, i cipressi di Van Gogh o gli oggetti che si sciolgono di Dalì. Insomma, c’è ben poco di apollineo e molto di dionisiaco in questo nuovo singolo dei Jack Frusciante è Rientrato nel Gruppo.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.