JALAN NX Feat. Sara Legaspi – Dark Theme

Dark Theme e’ un viaggio magico, silenzioso e aggraziato dentro il nostro io recondito, privato, invernale. Tutti abbiamo una parte di noi fatta così, e ci piaceva raccontarla, trasmetterne l’aroma tramite la composizione musicale e il testo.

Più che dare un messaggio diretto la canzone vuole lasciare un’immagine, un’impressione, in modo che essa possa essere rielaborata da chi ascolta in modo proprio.

Quando scriviamo canzoni che guardano al nostro privato ci piace farlo come se fossero un piccolo viaggio e così è il video, in cui Sara si sta rilassando in vasca da bagno, si “addormenta” sott’acqua e si ritrova in un modo magico, d’inverno, in cui intraprende un viaggio per ritornare nella realtà. Quindi si mette alla ricerca, nella neve, di qualcosa che la faccia tornare nella sua vasca, non sa bene cosa, e alla fine trova una scatola, che aperta la farà tornare alla sua casa.

La storia del video è molto semplice, in quanto vuole appunto solo trasmettere un’impressione, l’immagine della solitudine, della ricerca, e della magia.

Il video è stato girato nella zona ai confini del Parco Gran Paradiso a fine 2018 e ci siamo letteralmente congelati. Siamo stati in ritiro montano per dei giorni, cercando le inquadrature più pure e cercando di immergerci nella canzone, sia nelle scene diurne che in quelle notturne, dove compaiono delle figure nere ed ombrose che simbolizzano i pensieri più nascosti che tutti abbiamo dentro, e che solitamente in un viaggio del genere si manifestano, anche se solo leggermente.

La canzone ha un beat semplice ma raffinato e una melodia leggermente oscura, che accompagna l’orecchio nel viaggio, come un tappeto volante di suoni intimi, che fanno volare la mente.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.