KEPLERO – Dare to go

videoclip del nuovo singolo “Dare to go” (Layell label/iMusician), registrato presso lo Jafar Studios di Lucera.

“Dare to go” è il messaggio di coraggio dei Keplero a chi vuole cambiare la propria realtà, risvegliando le persone che subiscono una società degradata ed egoisticamente proiettata alla superficialità.

Il videoclip si basa sul concetto centrale del brano stesso: “il coraggio”.

Il personaggio del bambino, interpretato da Andrea Chiechi, è il punto cardine di tutto il racconto: questo ragazzino gioca con i soldatini di colori diversi, contrastanti, in un ambiente quasi asettico dove però troviamo una sveglia con un soldato clone di Star Wars ed una maschera bianca.

Il libro che il protagonista prende, lo catapulta lo catapulta in una realtà parallela, in cui tutto è totalmente diverso.

Successivamente il protagonista diventa adulto e s’imbatte in personaggi “particolari”: alieni dal corpo umano con il volto animale dalle forme geometriche.

Il protagonista (Roberto Tucci) si vede diverso, ha paura, corre via ma durante la fuga s’imbatte in persone normali che lo ritengono strano, più per l’atteggiamento che per il suo aspetto episodio che lo spaventa e lo confonde.

Il videoclip continua con particolarità che raccontano della guerra del protagonista stesso con gli stereotipi che ha nella sua testa.

Una battaglia dura ed estenuante ma che alla fine porta la navicella a perdersi nella luce del sole.

 Nella conclusione del videoclip, il protagonista, grazie al grande lavoro di Valentina Festa esprime il coraggio di osare in cui i bambini riescono ad essere migliori degli adulti.

Line up

Sergio Valerio – vocals & guitar

Luca d’Altilia – bass, ukulele bass & baritone guitar

Costantino Martino – drums,electric drums,percussion

Michele Perrella – keyboards & vocals

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.