LA MASCHERA – A cosa justa

 

‘A cosa justa, il nuovo singolo de La Maschera

A due anni dall’uscita di ParcoSofia, album che ha fatto conoscere la band napoletana in tutta Italia e non solo grazie ai tour e ai concerti in Corea del Sud, in Canada, Francia Portogallo e Ungheria, La Maschera torna con un nuovo singolo in cui si parla d’amore.

“Quell’amore che può essere un vicolo senza uscita in cui perdersi diventa un piacere… in alcuni casi un’esperienza in bilico tra la meraviglia e la disperazione, una forza rivoluzionaria in grado di smuovere il mondo – racconta Roberto Colella, frontman de La Maschera. ‘A cosa justa è l’ipocrisia con cui spesso ci mostriamo forti, quasi spavaldi, immuni al dolore; ed è al tempo stesso dimostrazione silenziosa di quanto amare valga sempre la pena…

Ho firmato il brano con Alessio Sollo: amico, autore e poeta in grado di dipingere sensazioni che incredibilmente sentiamo entrambi, affinità che mi ha permesso di riuscire in un’impresa per me unica.”

Nel videoclip, le immagini della band che suona si alternano a quelle di un balletto, in un chiaroscuro che lascia pensare all’onirico, e alla perdita della persona amata. Regista del videoclip, nonché protagonista dello stesso, è Riccardo Ciccarelli, presente nel primo videoclip de La Maschera, Pullecenella, in cui impersonava lo ‘scugnizzo’. Un richiamo alle origini, per ricordare da dove si è partiti, con lo sguardo aperto sul futuro.

‘A cosa justa anticipa il terzo album della band atteso per l’autunno del 2020.

Giovedì 19 dicembre, alle ore 21, La Maschera sarà in concerto alla Casa della Musica – Federico I c/o Palapartenope di via Barbagallo a Fuorigrotta con un grande live per festeggiare insieme a Napoli i nuovi brani e questo anno ricco di soddisfazioni.

 

 

CREDIT

Audio

Autore del testo: Alessio Sollo

Compositore della musica: Roberto Colella

Edizioni Graf Srl

Produzione artistica: Massimo De Vita

Arrangiamenti: La Maschera

Registrato presso Le Nuvole Studio da Paolo Alberta

Mix e mastering: Daniele Sinigallia presso Gli Artigiani Studio

Prodotto da Graf Srl

Label: Full Heads

ISRC: IT-QD0-19-14301

 

Video

Regia: Riccardo Ciccarelli

Montaggio: Umberto Ciaramella

Attori: Arianna Cozzi e Riccardo Ciccarelli

Assistente alla Regia: Gaetano Migliaccio

Direttore della fotografia: Simone Prezioso

Operatore: Davide De Luca

Segretario di Edizione: Enrico Pacini

Disegno Luci: Alessandro Messina

Costumi: Rachele Nuzzo

Trucco: Malvina Passaro

Prodotto da: Graf Srl in collaborazione con Nuovo Teatro Sanità

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.