LARAGOSTA – Giammaria Funk

Il videoclip di “Giammaria Funk” il nuovo singolo di Laragosta.

 

Guardare questo videoclip è come immergersi in un mondo diverso, come se tutto d’un tratto ci ritrovassimo all’interno di un film di Wes Anderson oppure dentro al “favoloso mondo di Amelié”.

 

Il tema del brano dell’artista marchigiana è la noia. Quest’ultima è rappresentata dal manichino, che durante il videoclip verrà distrutto, a rappresentare la fine della noia.

 

Il video di “Giammaria Funk” rappresenta un vero e proprio cortometraggio, pieno di colori e rimandi al passato.

 

Il Videoclip è scritto e diretto da “Le Trote Productions” un team tutto al femminile composto da Diletta Scarpecci, Claudia Cetraro e Sara Mei.

 

L’autrice del testo di “Giammaria Funk” è Lara Grillini (Laragosta) ed il produttore è Andrea Mei, musicista e compositore tra i fondatori della cult band anni ‘80 Gang ed autore di molti successi dei Nomadi fra cui “Io voglio vivere” e “Sangue al cuore” che li portò primi in classifica per la prima volta.

 

Il brano è pubblicato dall’etichetta Terzo Millennio Records.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *