LE FOLLI ARIE – Have you ever seen the rain?

“Dall’atmosfera spensierata e luminosa di questo video arriva un invito a vivere senza paura, con leggerezza e semplicità, forse l’unica via d’uscita dalla situazione attuale: perché prima o poi la pioggia in un giorno di sole ci mostrerà la fine di questa tempesta.”

La band art-rock milanese Le Folli Arie, considerata una delle novità più interessanti del panorama indipendente italiano, prosegue la serie di video-cover acustiche che anticipano l’uscita del nuovo album e pubblica “Have you ever seen the rain?”, uno dei grandi classici del rock internazionale, a cui la band è molto legata fin dai suoi esordi, essendo la cover di apertura dei loro primissimi concerti. Una canzone semplice, diretta e potente che parla di calma e tempesta, di sole e pioggia, della natura ciclica dell’Universo   e della nostra incapacità di vivere al meglio sia i momenti positivi che quelli negativi, consapevoli che ogni crisi e ogni tempesta anticipano sempre una rinascita e un giorno di sole. La versione acustica è super-minimal: voce, ukulele e cori, prodotta, arrangiata ed eseguita dal frontman della band Simone Corazzari. Il mastering è stato realizzato da uno dei maggiori producer italiani, Lorenzo Cazzaniga (Claudio Baglioni, Negramaro, Lucio Dalla, Fabrizio De André, Ray Charles, Sting, Mina, PFM, Pooh, Vasco Rossi,…), ormai presenza fissa nei lavori de Le Folli Arie.

Il videoclip è stato girato sulle Dolomiti del Cadore, terra d’origine del padre del cantante, durante i primi giorni del 2021. Simone interpreta il brano voce e ukulele passeggiando tra i panorami mozzafiato di quelle splendide valli. Nel video fa capolino anche Udo, il cane dello zio di Simone, purtroppo scomparso qualche settimana dopo le riprese. A UDO è dedicato il video.

In questi tempi senza dubbio unici e sfidanti, per salvarci e uscirne più forti e migliori,  è importante riconnetterci con le nostre radici più autentiche, ritrovare un genuino contatto con la Natura, cancellare il rumore esterno e centrarci sulla nostra Vera Essenza. Dall’atmosfera spensierata e luminosa del video arriva un invito a vivere senza paura, con leggerezza e semplicità, forse l’unica via d’uscita dalla situazione attuale: perché prima o poi la pioggia in un giorno di sole ci mostrerà la fine della tempesta.

Credits

Arranged, performed and produced by Simone Corazzari
Lyrics and music by John Fogerty
Mixed by Simone Corazzari
Mastered by Lorenzo Cazzaniga
Le Folli Arie play at 432 Hz

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.