LIBERO – Quando saremo giovani

Quando Saremo Giovani è il nuovo singolo, accompagnato dal videoclip ufficiale, di Libero.
Il nuovo singolo del cantautore siciliano è contenuto nell’album “9TERRE” (Terra Solare/Layell label) uscito a Maggio e che continua a raccogliere ottimi consensi da pubblico e critica.

La canzone ha come protagonista le idee. Per Libero,sono loro a renderci liberi.

Sono capaci di darci linfa vitale, e soprattutto, riescono a farci innamorare di noi stessi.
Il videoclip di “Quando Saremo Giovani” è stato prodotto da Libero Reina con la regia di Christian Reina presso gli studi di Terra Solare.
Il nuovo singolo di Libero, accompagnato dal videoclip, arriva dopo la bella esperienza al Premio De Andrè che lo ha visto arrivare in semifinale in uno degli appuntamenti più prestigiosi per la musica italiana.

L’album su Spotify: https://spoti.fi/2HdPJNL

Con il nuovo singolo estratto da “9TERRE”, Libero annuncia che tutti i videoclip dei singoli estratti dal suo ultimo album e pubblicati su YouTube saranno sottotitolati in italiano e già tradotti dal dialetto Siciliano e potranno anche essere ri – tradotti in tutte le lingue del mondo grazie alla funzione offerta da Google. Un modo per distruggere qualsiasi barriera e rendere fruibili i testi a chiunque nel mondo.

Libero presenterà il proprio album e alcuni inediti a cui ha lavorato nei prossimi mesi e per tutta l’estate 2020.

BIOGRAFIA

Libero è un cantautore che vive in Sicilia a Santo Stefano Quisquina (AG), nella sua casetta in legno, sui monti Sicani accanto al Teatro Andromeda.
Suona diversi strumenti, come chitarra acustica, elettrica, mandolino, bouzouki, armonica, ukulele, piano, didgeridoo, theremin, pad e synth elettronici.
Il suo sound è Ethnic – Folk – ElectroPop
Ha già pubblicato il suo primo album “ ” nel 2016 con tour di

lancio in città come Palermo, Roma, Milano, Firenze ed Arezzo.
Ad aprile 2017 pubblica il singolo “Binnajaah” (Buona Fortuna) che supera le

50.000 views su YouTube ottenendo vari passaggi radio anche Nazionali.
Il 2019 lo vede impegnato sull’uscita del secondo disco, 9TERRE, in lingua italiana e

siciliana e partecipa a vari festival tra cui il “Fatti sentire”(Milano), al “Ritrovarsi” di Sciacca (AG) per passare al Dedalo Festival di Caltabellotta (Ag) sino al Raduno nazionale di Libera contro le Mafie con il concerto che si è tenuto a Trappeto (PA),

Successivamente sale sul palco della seconda edizione del Festival di Lampedusa di cui cura il jingle per il promo radiofonico trasmesso su RDS 100% grandi successi.
Il secondo singolo del nuovo album “Lassame Ca” è stato rilasciato in collaborazione ad artisti internazionali di Dallas, Texas e di Emanuelle Bains, attrice australiana vincitrice del premio Italian Movie Award.

Il terzo singolo “Au Maghreb” esce con il nuovo album “9TERRE” ed è scritto in lingua Italiana, Siciliana e Francese.

E’ tra i 20 selezionati a “L’artista che non c’era 2019”

È autore di colonne sonore per film e documentari. Il suo ultimo lavoro è per “La

Patente” G.Gaetani per il CSC di Roma, in selezione al prestigioso Festival “Visions du Reel” in Svizzera a Nyon.

Nel 2020 arriva alla semifinale del Premio De Andrè.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.