LOVESICK DUO – Second chance

Second Chance” il nuovo singolo dei Lovesick Duo, e dallo stesso giorno anche l’atteso intero album All Over Again” che segna definitivamente il ritorno del duo rock’n’roll e western swing, formato da Paolo Roberto Pianezza e Francesca Alinovi.

Con il precedente singolo “All Over Again” i Lovesick Duo hanno conquistato oltre 400 tra playlist radio e playlist Spotify, superando le 15.000 visualizzazioni del primo videoclip in soli quindici giorni.

Oltre al formato liquido distribuito su tutte le piattaforme digitali, “All Over Again” è disponibile in vari formati: CD, vinile 33 giri 140 gr. e vinile 45 giri contenente i due singoli promozionali. Da pochi giorni i Lovesick Duo hanno dichiarato fuori stock il cofanetto prenotato in pre-order realizzato in limited edition, molto apprezzato dai loro fans e collezionisti. A supporto della promozione dell’album è inoltre disponibile un incredibile varietà di merchandising rintracciabile sul sito www.lovesickduo.com.

Lovesick Duoa proposito del nuovo secondo singolo dichiarano: «In pochi minuti “Second Chance” racchiude nel testo un amore travagliato, complesso e articolato, alleggerito dall’accompagnamento fresco e spensierato della canzone. Il risultato ci ha proiettato in una sensazione di maturità nell’affrontare difficoltà che comunemente ognuno vive nelle proprie storie d’amore o nel rapporto con il proprio partner».

Il brano è accompagnato da un videoclip che vede protagonisti Romano Reggiani e Federica Pagliaroli(entrambi sono protagonisti nella serie tv “Mental”da pochissimo uscita su RaiPlay). «Conosciamo da tempo Romano, abbiamo anche recitato assieme nel film Lamborghini di Bobby Moresco, ancora non uscito nelle sale cinematografiche e inoltre, abbiamo suonato svariate volte nel live club che gestiva a Bologna. Abbiamo affidato a lui il ruolo di regia del videoclip di “Second Chance” che lo vede anche attore in coppia con Federica Pagliaroli, con l’aiuto di Claudio Cioffi nel ruolo di ripresa a fianco di Paolo Roberto Pianezza. Abbiamo scelto di intersecare la parte recitata con la nostra performance musicale, giocando tra colori e bianco nero girato in 4:3 per portare il sapore di un tempo passato e allo stesso tempo valorizzare le due storie parallele».

I due musicisti bolognesi, entrambi polistrumentisti, le cui radici attingono dall’atmosfera e dalla musica americana country, rock’n’rollwestern swing anni ’40 e ’50,hanno allargato il loro parco strumenti con i quali si accompagnano abitualmente: Paolo, oltre alla chitarra elettrica, acustica e semiacustica, suona anche la lap steel a manico singolo e doppio, chitarra resofonica e dobro. Francesca, oltre ad aver perfezionato la tecnica slap al contrabbasso, ha introdotto l’uso di una percussione incorporata al contrabbasso chiamata brush padche le permette di segnare il tempo con una spazzola per batteria.

Lovesick Duo nascono nel 2015 e ad oggi contano l’uscita di quattro album: “Lovesick Duo” (2015), “The New Orleans Session” (2017), “La valigia di cartone” (2018) e “All Over Again” (2021)”. Nel 2016 hanno inoltre preso parte alle registrazioni di “Grandma’s Recipe” affiancando in studio lo statunitense Craig Judelman. In cinque anni di attività sono stati invitati a suonare in tutta Italia, Europa, Usa (New Orleans, Nashville, New York City) in contesti di Festival, Club, feste pubbliche e private, superando la media di oltre 120 concerti l’anno. I Lovesick Duo sono amati e seguitissimi dal loro pubblico per le loro performance dal vivo e anche in ambito social. Su Facebook hanno superato i 100.000 followers e la loro pagina YouTube conta oltre 8.000 iscritti al canale, totalizzando oltre 5.000.000 di visualizzazioni video.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.