FOYERBACK – Bianco o nero

“Bianco o nero” della band Foyerback segna il confine tra reale e irreale sul web

“Bianco o nero” è il nuovo singolo della band toscana Foyerback, brano che anticipa il secondo album “Né arte né parte” in uscita nel 2022. Già in rotazione radiofonica e disponibile in tutti gli store digitali

La canzone, scritta da Guido De Ambrosis, nasce dall’idea che tutto ormai scorra nella rete, che non ci sia più spazio per le interazioni vere e proprie con le persone, ma che ci si limiti a pubblicare e a rapportarsi con gli altri tramite post e clic.

La band ci racconta: –Ci sembra di essere grandi, di vivere i nostri sogni ma restiamo in realtà chiusi in dei cassetti da dove lanciamo i nostri hashtag al grido di #svegliagente come se tutti avessero la verità in tasca su qualsiasi argomento e dovessero in qualche modo fartela ingoiare. È tutto bianco o tutto nero e diventa difficile trovare la verità in questo mare di ‘portatori di grandi certezze’. La rete è uno strumento potente ma che non sappiamo per niente gestire, anzi, ne siamo travolti senza avere più criterio e le volte che il mondo intorno ci richiama alla realtà, si fa sempre più fatica distogliere lo sguardo dai nostri schermi per ‘uscire proprio adesso’. Uscito a fine 2018, abbiamo deciso di registrarlo nuovamente e inserirlo nel prossimo album perché riteniamo che sia un brano sempre attuale, anche oggi a distanza di quasi 3 anni. Come il resto dell’album pronto nei prossimi mesi, si tratta di un lavoro scritto, arrangiato e prodotto interamente da noi-.

La band nasce nel 2008 e dopo vari avvicendamenti in formazione è attualmente composta da: Guido De Ambrosis (Voce); Lorenzo Pedrazzi (Chitarra Elettrica); Stefano Luisi (Batteria e Percussioni); Michael Micheletti (Basso); Samuele Salerno (Tastiere).

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *