I DOLORI DEL GIOVANE WALTER – Truman Show

TRUMAN SHOW è il secondo singolo e video de I Dolori del Giovane Walter, giovanissima band campana il cui primo singolo (“Piano”) è stato pubblicato lo scorso 24 settembre 2021.

Truman show” è la storia di un ossimoro: una reale illusione in cui è immerso il protagonista della canzone. Il mondo di questo moderno Truman è fatto di taciti tumulti, in cui lui stesso si rifugia per ovattare i sensi e al contempo per ricercare un’àncora di salvataggio per le sue tempeste interiori.
Quando tutto intorno a lui sembra finito e non corrispondente alla sua idea di felicità, torna ai suoi costrutti sull’amore, raccontando della donna che potrebbe salvarlo.
Il brano sottolinea quel momento di straniamento e distopia nella sua parte strumentale, che culmina con la presa di coscienza nell’ultimo ritornello, un risveglio interiore in cui, finalmente, il protagonista esce dal suo Truman Show e affronta la realtà, salutando con un inchino il suo mondo ideale e andando incontro al suo futuro, incerto ma vero.

CREDITS BRANO:
Testo: Walter Valletta
Musiche: I Dolori del Giovane Walter 
Prodotto, registrato e missato da Maurizio Sarnicola presso Goldmine Records 
Masterizzato da Giovanni Versari presso La Maestà Mastering Studio

Voce e cori: Walter Valletta
Batteria: Daniele Ripoli
Basso: Elio Basile
Chitarra acustica: Alessandro Valletta
Organo: Alberto Guzzo
Percussioni: Massimo Voza
Chitarra elettrica e sintetizzatori: Maurizio Sarnicola

©&(p) 2021 Supermota Publishing

CREDITS VIDEO:
Regia e Fotografia: Marco Jeannin
1AD e Camera assistant: Luca Frialdi
Editing & post production: Federico Sottini/Marco Jeannin

LABEL&PUBLISHING: SUPERMOTA sas
DISTRIBUZIONE: BELIEVE
ORIGINE: ITALIA

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *