VERGINE – Fiore Giallo

“Fiore Giallo” è il nuovo magnetico videoclip dei Vergine, per la regia del talentuoso videomaker marchigiano Alessio Beato.
Trattasi della focus track dell’omonimo album d’esordio del duo electro-pop bolognese (pubblicato il 9 aprile 2021 per Nufabric Records), scelta in quanto strettamente legata al concept del progetto
Vergine è l’invito a ritornare in sé, alla propria purezza, alla propria verginità d’essere, alla propria essenza, ai propri pensieri privi da ogni condizionamento, è l’invito a prendersi cura di se stessi, mostrarsi e affrontare la realtà senza il timore di essere, qualunque sia il proprio modo di essere e stare al e nel mondo.
A raccontarci della genesi del brano e del video sono gli stessi Vergine, Lucia Lareglia e Pierpaolo Ovarini:

Ci sono pensieri che nascondiamo per timore d’esser scomodi, inappropriati, non adatti al contesto, alla società, alla situazione in cui viviamo. Il nostro atteggiamento è remissivo, tendiamo ad oscurarli, a far finta che non esistano e continuiamo a vivere sentendoci sempre non pienamente noi stessi.
Quei pensieri, quel pensiero però, per quanto tu possa nasconderlo è lì nella tua mente e non aspetta altro che le tue attenzioni, ha un potenziale grandissimo ed è Giallo come la gelosia che potrebbe attrarre a sé se mai fosse visto da chi ti circonda. Potrebbe essere il pensiero più bello della tua vita ma devi scoprirlo. Come un Fiore, annaffialo e lascia che sbocci dentro e fuori di te.
La storyboard del video segue la linea concettuale del brano dove Lucia rappresenta in modo provocante il Fiore Giallo, il pensiero desideroso di essere ascoltato, seguito, nutrito d’attenzioni, in una scatola luminosa che si rivela essere una serra e che rappresenta la mente di ognuno di noi.
Tra datamoshing e glitch ci si sposta freneticamente da una scena all’altra come l’impeto e il desiderio di questo pensiero d’esser ascoltato e alla fine ci riesce perfettamente, nella scena finale Pierpaolo viene letteralmente risucchiato, catturato dalla scatola, dalla mente. Il pensiero, il Fiore Giallo vince, finalmente riesce a manifestare la sua forza.
Ops, adesso tu sei mio e io sono spledidamente tuo, lasciami essere ciò che siamo.
La regia, le riprese e il montaggio del video è a cura di Alessio Beato, MUA e styling di Giulia D’Angelo, hair styling di Diego Fedeli.
Lasciatevi sedurre, e buona visione!
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 14/06/2021

    […] Quarto singolo FIORE GIALLO: New Music Friday Italia – Scuola Indie – Il Cicchetto Indie – Toh! Magazine playlist – Anteprima video Toh! Magazine – Osservatori Esterni – Free Indie Culture – Radiocoop […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.