LYVES – No love

Arriva per la prima volta in Italia LYVES moniker di Francesca Bergami.
La promettente artista inglese di origini italo-australiane è stata infatti scelta come special guest dei COLDPLAY nel lungo tour europeo che toccherà anche l’Italia, i prossimi 3 e 4 luglio presso lo Stadio San Siro di Milano.

In occasione di queste imperdibili date LYVES presenterà il suo acclamato EP di debutto LIKE WATER, uscito lo scorso gennaio e anticipato dai brani No Love e Darkest Hour.

A tre anni di distanza dal suo primo fortunato singolo Visions ( LYVES torna a far parlare di sé con l’EP di debutto LIKE WATER. Quattro tracce nate dal superamento di un difficile periodo di perdita e cambiamento che hanno portato Francesca ad allontanarsi da Londra e a rifugiarsi per cinque mesi ad Ostra, piccolo paese marchigiano in cui risiedono suo padre e sua nonna. Là, racchiusa tra le intime mura della mansarda e con il solo supporto del computer e della tastiera, LYVES ha incanalato il suo dolore nella musica, producendo brani in cui atmosfere soul e suoni elettronici si fondono al cantato – emotivo ed energico allo stesso tempo – che confluiscono in un EP schietto e sincero, custode di un collettivo senso di ottimismo e speranza.
Come afferma lei stessa, «I don’t want it to be about me. I want the music to speak for itself and possibly give something. That’s what fuels my passion».

Dopo aver incantato il pubblico e la critica di tutto il mondo, LYVES è stata scelta dai COLDPLAY come special guest per il loro tour europeo iniziato il 6 giugno all’Olimpiastadion di Monaco e che toccherà l’Italia i prossimi 3 e 4 luglio allo Stadio San Siro di Milano.

Written by Lyves
Produced by Lyves & Atu
Mastered by Sharooz Raoofi

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.