MAGGIO – Cancello

Inserito da Rockit.it tra gli artisti su cui scommettere nel 2019, maggio pubblica oggi cancello, primo frutto della collaborazione con zteph e antipasto perfetto verso l’EP d’esordio dell’artista romano trapiantato a Milano, in uscita nei prossimi mesi.
Emo-rap intimo e sentito su una produzione malinconica e dolce, per liriche sapienti e trasognanti, sullo sfondo una Milano siberiana.

Il produttore zteph – nome d’arte di Stefano Tancredi – racconta così il suo lavoro per cancello:
Il beat di Cancello l’ho prodotto a giugno: era uno di quei beat destinato a non essere mai usato, suonato e composto in maniche corte con l’intenzione di riversarci l’inverno passato.
A ottobre con
maggio abbiamo iniziato a lavorare al progetto con l’intenzione di creare qualcosa che dovesse soddisfare entrambe le parti, è qui che cancello prende vita: da essere un audio mandato su whatsapp nel giro di 24 ore viene battezzato come primo estratto della collaborazione.

maggio invece racconta:
“Scrivi un pezzo che si chiama Cancello”
Da una cosa detta per scherzo in estate è nato questo brano, non appena ho sentito la demo del beat di zteph qualche settimana dopo. Tornati dalle rispettive città, a ottobre abbiamo iniziato una stretta collaborazione fatta di viaggi tra nord e sud di Milano.

“Tento un passo. Pure a caso o se ci casco, basta farlo.”

CREDITS:

Produzione: zteph

Mix: zteph, talpah

Master: Death Star Studio

BIO

maggio ha origini asiatiche, mamma e papà cinesi, ma è romanissimo, quartiere Casalotti.
Tre anni di vita e lavoro a Milano non hanno intaccato per niente il suo accento. Bazzica la moda, fa emo-rap; il freestyle in cameretta su type-beat e la giovinezza passata a buttare giù i pensieri hanno maturato la sua scrittura estesa e profonda. La sua crew è Klen Sheet.

(estratto da CBCR 2018 di Rockit.it)

CREDITS VIDEO:

Diretto da Simone Poggesi

Concept: Cristina Troisi, Simone Poggesi, Roberto He

Photo: Cristina Troisi

Editing: Simone Poggesi, Roberto He

Ringraziamenti: Ale, Monoryth, Ratematica, Teo, Zteph

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.