MARCHESI SCAMORZA – Hypnophonia

Copertina_Marchesi_Scamorza_1448491830ù

Il secondo album della band ferrarese prosegue verso la ricerca nell’ambito mai troppo apprezzato del prog italiano degli anni ’70, dai classici nomi come PFM e Banco a quelli  meno noti come Cervello, Locanda delle Fate, Balletto di Bronzo, Biglietto per l’Inferno. In particolare l’impronta è evidente nelle due suite di 13 minuti l’una “Il cammino delle luci erranti” e “La via del sognatore”. Un album per cultori del genere ma di fattura più che pregevole tanto da poter soddisfare anche palati meno competenti.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.