MARVELY – Mollami

MARVELY PERSEVERANCE GOMA, meglio conosciuto come MARVELY, è un DJ, produttore e cantante classe ’88, originario di Brazzaville (Congo). Nel 2012 decide di evolvere la sua carriera come dj / producer creando il party AKEEM ospitato ogni sabato sera al Rocket Club di Milano, evento diventato di culto grazie alla raffinata selezione musicale e alla sua atmosfera.
In costante evoluzione e ricerca, Marvely ha intrapreso un nuovo percorso musicale e visivo fatto di brani inediti in lingua italiana che da un lato guardano al cantautorato italiano nella scrittura dei testi e dall’altro si affiancano a produzioni e suoni che rimandano al nu soul d’oltreoceano, al jazz e al funk.
La sua canzone d’esordio intitolata “Rho Fiera” è disponibile sul suo canale YouTube.

Mollami” racconta la fine di una storia d’amore dal punto di vista di chi decide di terminare la relazione, riprendendo il famoso detto “lontano dagli occhi, lontano dal cuore”, affrontando con toni a tratti ironici il luogo comune sulla difficoltà di innamorarsi a Milano.
La base è realizzata con il solo utilizzo di hardware di fine anni 70 e inizio 80, ha influenze French Touch – ispirate ai primi dischi dei Phoenix e di Benjamin Diamond – ma sempre mescolando sonorità Jazz a chitarre funk, con un basso che traccia una melodia sensuale seguendo una batteria che si evolve trasformando il brano in una ballad Bossa Nova sul finale.
Il video di “Mollami”, realizzato sotto la regia di Mysto Studio, racconta la classica gita al lago di una coppia che riserverà un finale a sorpresa.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.