MICHELE CRISTOFORETTI – L’album delle pose

L’album delle Pose di Michele Cristoforetti – Official Video –
Official Video del nuovo brano di Michele Cristoforetti L’album delle Pose

Il timbro graffiante, che è ormai marchio di fabbrica del rocker trentino, si presta ora ad una canzone di intima profondità che celebra all’ennesima potenza il pop/rock melodico italiano.

Il racconto di quella serie di atteggiamenti assunti da una persona in un periodo rivoluzionario riguardante il proprio essere ed il mondo che lo circonda. Questo il leit motiv del nuovo pezzo di Michele Cristoforetti.

«Quando ho scritto quel primo verso non avrei mai immaginato di metterlo in musica (…) Avevo rotto il ghiaccio con me stesso, mi ero scoperto completamente, accendendo tutte le luci». Michele Cristoforetti

Regia e Fotografia Filippo la Scala per RfS Multimedia
Music Production Stefano Leto per Onda Musicale Eventi Promotion
VfX Editor Marco Stefanelli
Photo Backstage Rosario Casillo FotoeRicordi
Make Up Artist Nicoletta Valler
Coprotagonista Angela Sniki

*BIOGRAFIA
Michele si affaccia al mondo musicale nel 2005 quando inizia a suonare la chitarra nel garage di casa con un paio di amici per alientare le serate in compagnia.
L’anno dopo inizia a prender lezioni di chitarra e contemporaneamente forma una prima formazione musicale con due chitarre, basso e batteria che propone Cover rock italiane tra le più svariate.Nel 2008 la band prende il nome di “Kascade” e inizia a suonare per bar, feste e locali e di tutta la provincia.
Successivamente la sua formazione cambia più volte diventando sempre più completa e professionale, sperimentando idee e generi che hanno contribuito a trovare un’identità chiara e definita.Inizia così il percorso da solista di Michele che mette i racconti di vita a comporre i suoi versi e le melodie,
cercando nel frattempo dei compagni di Live seri e professionali, musicalmente vicini sua linea d’onda.
Nel 2013 l’ultimo lavoro come band “hard rock” creano un repertorio grintoso e incendiario che dà loro ottimi giudizi dalla critica specialistica.
A questo punto Michele decide di rimettersi in gioco con i suoni e i contenuti dai quali era partito, ritenendoli quelli che gli appartengono di più.
Mettendosi al lavoro pensa quindi di proporre sue idee di qualche anno prima provando a produrre alcuni brani come solista, avvalendosi dei suoi “Kascade” per proporre “Live” i suoi brani, e le Cover del miglior cantautorato italiano che li distingue.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.