MONICA BISIO – Nella mia mente

Il nuovo singolo di Monica Bisio, Nella mia mente, racconta del mondo interiore dell’artista che ha sempre nascosto dietro una recitata perenne felicità. Esso è un dialogo tra lei e la parte di sé stessa che disprezza, ma che l’accompagna da tutta una vita e che ha deciso di trasformare per uscire dalla vergogna ed entrare nella porta della verità. In questa porta c’è la pace che viene dall’essere sé stessi.

Monica ha 31 anni, è cittadina del mondo (come le piace definirsi), nella sua vita ha provato abbastanza lavori da potersi fermare qui nel raccontarlo. Dietro ad ogni esperienza lavorativa si celava sempre un’esperienza artistica sia lavorativa che dilettantistica, che andava dall’avere una band a fare spettacoli a teatro, dal frequentare un corso di musical all’interpretarne uno. Non sentirete la classica storia della ragazza che sin da piccola prende una spazzola e canta davanti allo specchio e segue per tutta la vita il suo sogno, anche se non nega che tutto questo è avvenuto sino all’altro ieri. Ma la sua storia è fatta di cose iniziate e lasciate a metà, di prove e fallimenti, di sogni lasciati appesi.

Solo all’età di 29 anni ha preso in mano il suo pacchetto di speranze e ha iniziato a renderlo la sua vita. Ha studiato canto e piano per tre anni, ha frequentato un corso di teatro per 3 anni e un corso di musical per altri 3 anni. Ha fatto musical nei villaggi come cantante e attrice, ha studiato danza ritmica per 8 anni e si è esibita in diversi teatri e contest sia come cantante che come attrice.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.