MONKEY ONECANOBEY – Evolution Playstation

Accolti con grande entusiasmo dalla critica italiana per il loro disco d’esordio MOCO, il bizzarro duo, parte della JAP Records, si ripresenta con un video che è summa di tutte le “fissazioni” di MonkeyOneCanObey… In primis quella del mitico film Il Pianeta delle scimmie, che qui sembra incontrare la saga delle Guerre stellari e Odissea nello spazio. Il tutto a dare immagine a un brano che strizza l’occhio a un altro feticcio iconografico come la playstation, a un mondo analogico digitale alla deriva e in subbuglio come nella rivolta messa in scena nel video. Se la storica rivista Grand Royal dei Beastie Boys fosse ancora attiva avrebbe fatto sicuramente anteprima on line di questo video!!

BIO + MOCO

I Monkey OneCanObey sono un duo, suonano blues, sporchi e psichedelici come i Black Kays ma le analogie con il famoso gruppo americano finiscono qui. Già, perché Monkey OneCanObey non usano la batteria. I beats sono tutti frutto del furioso beatboxing di uno dei due componenti. Quindi la lezione dei

Black Keys, del blues e del rock che il duo umbro ha macinato, è riveduta e corretta con un approccio hip hop, e con una mente da 20enni (questa l’età di entrambi i componenti).

Il risultato è un disco mai sentito in Italia da artisti italiani.

L’ album d’esordio MOCO è uscito Il 4 Ottobre 2017 per JAP Records, ed è composta da 8 tracce che fondono alla perfezione il groove della beatbox, a riff potentissimi già della cultura Rock/Blues più genuina.

Al suo interno un intenso tributo a Personal Jesus dei Depeche Mode e a Grinning in Your Face di Son House con una versione ancora più personale della band.

Molte date all’attivo dalla scorsa estate, ottimi consensi dalla critica e soprattutto dal pubblico che ha assistito alle loro energiche esibizioni in alcuni dei più importanti palchi italiani spesso in compagnia di artisti come i DUNK.

Il 28 Aprile, il duo umbro, chiuderà il tour invernale con i Bud Spencer Blues Explosion all’Urban di Perugia per poi riprendere la lunga serie di concerti estiv da inizio Giugno.

Il video

Regia: Giacomo Montagnoli;

Fotografia: Lorenzo Cirimbilli;

Soggetto: Lorenzo Barbetti;

Sceneggiatura: Lorenzo Barbetti e Giacomo Montagnoli;

Attori: Saverio Baiocco, Filippo Lombardelli, Pasquale Miele;

Comparse: Lorenzo Barbetti, Elia Biccari, Andrea Bragetta, Nicholas Brenci, Guglielmo Comez, Michelangelo

Fusco, Arturo Gallone, Mattia Liguori, Amanda Lorenzini, Amhed Lham, Federico Mariani,

Antonio Panichi, Niccolò Perini, Cecilia Riccardizi, Gioele Selvaggini, Stefano Silvestri, Diana

Toma, Alessandro Verbena;

Coreografia: Antonio Panichi, Alessandro Verbena;

Stunt: Andrea Bragetta, Amhed Lham, Antonio Panichi, Alessandro Verbena;

Aiuto Regia: Leonardo Zaroli;

VFX & 3D Artist: Marco Schiavone;

Montaggio e Color Correction: Riccardo Gregori;

Operatori: Lorenzo Cirimbilli e Giacomo Montagnoli;

Primo assistente Fotografia: Pasquale Miele;

Costumisti: Raffaele di Domenico e Pasquale Miele;

Designer di Produzione: Leonardo Zaroli;

Backstage: Lorenzo Barbetti e Riccardo Gregori;

Logistica: Raffaele Di Domenico, Michelangelo Fusco, Nicola Vignaroli;

Ringraziamenti Speciali: Andrea Spigarelli, Uliana Piro, Supersonic Music Club.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.