“Mutuo” di Riccardo Inge è un invito alla spensieratezza

“Mutuo” (LaPOP 2021) è il nuovo singolo del cantautore milanese Riccardo Inge, online ovunque da martedì 18 maggio. Ne abbiamo parlato (e lo abbiamo canticchiato) anche nella nostra rubrica “30 secondi con Radiocoop”.

Mi stavo indebitando per tutta la vita, ma ero felice – afferma il cantautore a proposito della nascita della canzone – Sommerso dagli scatoloni, con le poche cose rimaste e l’odore di vernice, ma felice e curioso del domani.”

“Mutuo”, a dispetto del suo nome, è un grande invito alla spensieratezza: un brano leggero e divertente, che racconta il passaggio verso un nuovo capitolo della propria vita. Il singolo anticipa l’estate coi suoi ritmi pop, il mood allegro e un ritornello già destinato a diventare un tormentone.

Il nostro consiglio è di ascoltarlo su tutte le piattaforme digitali e di inserirlo nelle vostre Playlist da viaggio, nella speranza di poterlo sentire dal vivo il prima possibile.

“Mutuo” è out su tutte le piattaforme digitali, ascoltalo qui.

 

Biografia
Riccardo Inge si definisce un ingegnere che fa il cantautore, o un cantautore che fa l’ingegnere. Magari entrambi. La sua carriera musicale è lunga e ricca: suona in tutta Italia, partecipando ai principali concorsi e contest nazionali (finalista al MEI Superstage 2017 e all’edizione 2018 di 1MNext), e arriva a pubblicare un EP e diversi singoli, tra i quali ricordiamo Cosa resterà di noi ft. Craniorandagio, presentato nel 2016 su RAI Italia per la trasmissione Community.
Nel 2020 firma per LaPOP e pubblica i singoli Fulmicotone (di cui è uscito un videoclip), Mose e DeLorean.

Riccardo Inge è su Facebook, Instagram, Spotify, YouTube e Bandcamp.

 

Vittoria Rossi

Vittoria Rossi

Info su www.lapop.it o alla mail social@lapop.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.