NEVIO – Bruci dentro

“E mentirei, dicendoti, che non mi bruci dentro.
Ma vola via, quell’attimo, ed io vorrei urlarlo”

Un amore complesso che non può essere espresso, questa è la storia che racconta “BRUCI DENTRO”. Un sentimento potente e opprimente, che soffoca l’animo e lo logora, fino al punto da “bruciare dentro”, da sfogarsi in maniera distruttiva.

“Abbiamo una voglia pazzesca di far sentire la nostra musica e raccontare le nostre storie. Abbiamo deciso di partire da questo singolo perchè questo pezzo parla proprio dei sentimenti più profondi, quelli che quando sono veri e sinceri, non conoscono spazio e tempo. Anche un evento banale, come rivedere una vecchia fiamma durante un acquazzone, può farli riaffiorare e accenderli in modo dirompente. Vi lasciamo nel dubbio se questa storia sia realmente successa oppure no” commenta la band.

Un sound catchy, che strizza l’occhio al pop rock dei primi anni Duemila, con richiami all’indie rock attuale. “BRUCI DENTRO” è frutto della forte armonia tra Giorgio Ranghino (voce), Riccardo Regis (chitarre), Mauro Dellacqua (basso) e Alessio Fiorese (batteria e cori).  Il brano è stato registrato, mixato e masterizzato da Riccardo Parravicini presso il Rima Maja studio (Cuneo).

L’artwork è a cura di Rudy Ceria, il videoclip vanta la collaborazione di Manuel Cavasin.

Biografia 
NéVio sono un progetto nato a Biella nell’estate del 2019 da un’idea di Giorgio Ranghino (voce), Riccardo Regis (chitarra), Mauro Dellacqua (basso, bassista per IRAMA) e Alessio Fiorese (batteria). Quattro musicisti e quattro amici mettono insieme le loro diverse esperienze musicali al servizio del desiderio comune di esprimere una musica originale e immediata, con testi in italiano. Da qui nasce il singolo d’esordio “Bruci Dentro” nel luglio 2020 sotto la produzione artistica di Riccardo Parravicini; il singolo è disponibile su tutte le piattaforme streaming e in digital download da venerdì 5 febbraio 2021. La band sposa sonorità pop- rock, richiamando l’attuale indie rock e ispirandosi alle influenze degli anni Duemila. La volontà è quella di dare vita a una musica reale, immediata e senza troppi fronzoli: “La risata melodiosa di un amico, il battito primitivo dell’amore, gli acuti graffi dell’ansia, tutti i suoni della vita: i NéVio nascono per mettere questo e tanto altro in musica”.

 

I NéVio sono:
Giorgio Ranghino – Voce
Riccardo Regis – Chitarra
Mauro Dellacqua –  Basso
Alessio Fiorese – Batteria

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.