NICO AREZZO – Gorilla

“GORILLA”, ultimo inedito di NICO AREZZO già disponibile sulle piattaforme di streaming dal 26 giugno.
Io non ti lascio sola perché nella tua giungla sono il gorilla”: così canta la voce di NICO AREZZO nel suo nuovo brano, “GORILLA”. Una canzone tutta da ballare tra percussioni e sonorità groove, ideale per contrastare la calda estate con una birra ghiacciata e un mood energico ed incontrollabile, come quello di un animale nella giungla.
Così Nico Arezzo descrive il suo nuovo brano«“Gorilla” è quella parte di corpo che inizia a muoversi senza che tu lo voglia. “Gorilla” è quell’altra parte che cerca di fermare la prima, ma non ci riesce. “Gorilla” è una buona miscela di groove, ignoranza e un po’ di senape. È un pensiero romantico che non ci ha creduto abbastanza. È una bella birra fresca, quasi ghiacciata. Non ho scelto io “Gorilla”: è lui che ha scelto me».
Il videoclip ufficiale di “Gorilla”, diretto da Lorenzo Mazzoni, include una sequenza di immagini incentrate su Nico Arezzo. Per tutta la durata del videoclip l’autore canta, balla e suona il suo brano, divertito e circondato da luci colorate.
“Gorilla” è disponibile su Spotify al seguente linkhttps://spoti.fi/2CXVUWe
Biografia
Nico Arezzo è un giovane cantante classe ’98. Padre pianista, mamma ballerina, il suo percorso musicale inizia con delle bacchette da batterista in mano, seguite dalla chitarra. Partecipo come cantante alla undicesima edizione di XFactor Italia arrivando agli Home Visit, tra i 5 migliori Under Uomo. Lo stesso anno partecipa e vince il Festival Show 2017 presentando il suo primo inedito sul tempio senza tetto dell’Arena di Verona. Nel novembre 2019 partecipa a Sanremo Giovani cantando “Volo”. Il suo nuovo brano dal titolo “Gorilla” è disponibile in digitale dal 26 giugno e in rotazione radiofonica dal 10 luglio.
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.