NOSTROMO – Giradischi

È on line il video di “Giradischi (Trident Music/Sony), primo singolo di Nicolò Santarelli, in arte NOSTROMO, cantautore marchigiano classe 1994, che naviga a vista tra un tempo che non c’è più e un futuro che non c’è ancora, sospeso in perfetto equilibrio in un presente denso di ricordi, di necessari silenzi e di attese piene di sentimento.

Il video è riuscito a tradurre in immagini la dimensione spazio-temporale che NOSTROMO ha il dono di creare con le proprie canzoni, raccontando “di silenzi che riempiono le stanze e vuoti interiori che rallentano le immagini che scorrono, ripetutamente, in una danza nostalgica, fra ricordi ed emozioni”.

NOSTROMO scrive dell’eros e la sua musica si muove tra ambientazioni post elettroniche e graffi retrò.
NOSTROMO è qualcosa che viviamo nel nostro contemporaneo, nella vita di tutti i giorni, è il momento in cui ci ritroviamo soli e abbiamo bisogno di ascoltarci, ma anche quello in cui vogliamo lasciarci andare.


“Giradischi è la canzone del desiderio ma anche della rassegnazione ai colorati silenzi che riempiono le stanze. Giradischi è quell’amore particolare, quello che non si accetta facilmente ma si desidera più di ogni altra cosa”. (Nostromo)


Non è vintage, non andrà mai di moda perchè non passerà mai di moda.
NOSTROMO è il tatuaggio sotto al loden, il giradischi con cui ascolti la musica ma soprattutto, Nostromo è il ricordo nostalgico che sai portarti dietro e vivere nel tuo futuro.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *