NOVAMERICA – C’è il sole

Maggio. Finalmente c’è il sole! Il nuovo singolo di Novamerica ritrae l’ansia esistenziale dei giovani ragazzi di provincia, tra chi rimane ancorato alle proprie radici e chi parte alla ricerca di nuove opportunità, e al tempo stesso rappresenta un grido liberatorio, di uscita da un periodo buio della propria vita.

Chi vive in provincia spesso ha la sensazione di essere tagliato fuori da qualcosa, di non poter mai vivere appieno. Ma la vita va avanti e basta un po’ di sole per darci il conforto di cui ora abbiamo tutti bisogno. Il brano acquista un significato ancora più forte in questo strano e drammatico momento che attraversa il nostro Paese: ricordiamoci, sembra dire nonostante sia stato scritto prima dello scoppiare della pandemia, che fuori c’è il sole e viviamo in Italia, non proprio il posto peggiore dove stare.

“Era Pasquetta dell’anno scorso, una giornata meravigliosa: il sole accecava e l’inverno sembrava proprio finito. Mi trovavo con tutti i miei amici nella piazza del mio piccolo paese veneto. È una situazione che non avviene spesso; anzi. Purtroppo in questi anni quasi tutti se ne sono andati via per seguire le proprie ambizioni e a volte i propri amori. Io invece sono rimasto e ho portato avanti le mie cose. Con una canzone ho cercato di fotografare quel momento.”

 BIO

Novamerica, pseudonimo di Carlo Cerclin Re, è un cantautore italiano. A undici anni si appassiona al pianoforte anni Trenta che ha a casa, davanti al quale trova una sua intimità, crescendo fra gli album di Lucio Battisti, Vasco Rossi, Jimi Hendrix e Led Zeppelin. Durante il suo percorso è stato influenzato dal pop e dalla ricerca musicale anglosassone. Parla a quelli che come lui devono correre in una vita frenetica, tra lavoro, cibo takeaway e momenti di svago troppo brevi. Paranoie, l’auto in panne e giornate lavorative pesanti, affrontate anche con uno strumento musicale. Lavora in un ufficio, gioca a calcetto il giovedì e ama la musica che racconta l’Italia di provincia. Novamerica dovrebbe essere il posto speciale di tutti. Di chi arriva stanco dall’ufficio e prende aerei soltanto con la mente. Un posto economico, nostro, da raggiungere dentro di noi. Novamerica è un cantautore che ama la musica pop integra e sincera. Racconta la vita di provincia di un trentenne costretto a correre sui binari di una vita frenetica, dedita al lavoro e riempita di cose inutili. La sua sensibilità gli consente di osservare la scena dall’esterno e immortalarla al pianoforte.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.