NUMA EDEMA – Good times

“Good Times” (LaPOP), brano inedito di Numa Edema tratto dall’album “Good times are bad times for somebody” uscito sulle piattaforme digitali nel 2018.
Il famoso bicchiere a volte mezzo pieno, altre mezzo vuoto: la dualità che scandisce il quotidiano e la costante ricerca dell’equilibrio sono le due colonne portanti del singolo “Good Times”, una canzone che attraverso una musicalità dai toni soul invita l’ascoltatore ad apprezzare ciò che ha, e a goderne con riconoscenza, perché la stessa giornata può essere buona per qualcuno e pessima per qualcun altro. L’equiprobabilità delle nostre emozioni è totalmente in balia del caso.
«L’idea del videoclip è venuta al mio amico Gunnar Dundar, un burattinaio che aveva realizzato un pupazzo che assomigliava a me – racconta Numa Edema a proposito del videoclip del singolo – il burattino era così carino e simpatico che dovevamo includerlo nel video. Inoltre, il tema della dualità trattato nella canzone “Good times” era l’occasione perfetta per utilizzarlo. Due Numa che vanno in giro e si divertono. Abbiamo filmato il video in un solo giorno a Oslo, nel mio quartiere. Non avevamo soldi, ma solo un gran bel burattino».
Biografia
Il cantante soul Numa Edema viene dalla Norvegia e possiede un’interessante costituzione multiculturale: le sue radici affondando nella cultura norvegese e in quella nigeriana, entrambe fonti di nutrimento per la sua musica e i suoi testi. Raccoglie la propria ispirazione anche dai suoi genitori, musicisti e scrittori. Scrive di temi universali, con empatia e sensibilità. Numa Edema è diventato una delle voci più distintive della musica soul in Norvegia. Con la sua musica ha girato l’intero paese esibendosi in numerosi concerti su palchi significativi, per portarla anche all’estero suonando negli Stati Uniti come band di supporto di leggende del calibro di Stephen Still e Judy Collins, ed esibendosi live in concerti privati per i vincitori del premio Nobel. La sua musica è entrata tra i maggiori successi in rotazioni nelle migliori radio norvegesi, con numerose apparizioni sulla tv nazionale. Ha pubblicato due album e un EP. Il suo ultimo lavoro discografico, dal titolo “Good times are bad times for somebody”, è uscito in digitale nel 2018. Il singolo “Good Times”, tratto dall’ultimo album, sarà in rotazione radiofonica in Italia dal prossimo 17 gennaio.
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.