Nuova Musica Italiana – 4 recensioni

SICK ROSE – “Blastin out..plus”

Trent’anni di attività sui palchi di mezza Europa, una buona manciata di sempre ottimi album tra garage punk,  beat, power pop fanno dei torinesi Sick Rose tra le migliori band che abbiamo mai solcato le autostrade della penisola. Questo doppio CD provvede a colmare una lacuna, ristampando l’album “Blastin out” del 2006 con cui il gruppo tornava ad incidere dopo 14 anni di assenza dal mercato discografico, accompagnandolo con un eccellente “Best of” di 18 brani che coprono tutta la carriera.“Blastin out”, prodotto da Dom Mariani (leggendaria anima di Stems, Someloves, DM3) coglie la band in pieno trip power pop, con suoni eccellenti e composizioni ispiratissime.

La raccolta sancisce la grandezza della band.


FITNESS FOREVER – Cosmos

Al secondo appuntamento sulla lunga distanza i FF si confermano abilissimi nell’accostare deliziose atmosfere 60’s con una concezione moderna (Stereolab, Pizzicato Five) della lounge music che si arricchisce spesso di connotati addirittura jazz fusion.L’album è godibilissimo, divertente, interessante e la band abilissima sia a livello compositivo che negli arrangiamenti.

 

NAGA – Voglie diverse

Esordio per il quartetto milanese in un ambito abbastanza battuto (tra nu metal, Lacuna Cil, Skunk Anansie, Guano Apes, Nine Inch Nails) ma nel quale riescono ad esprimersi con originalità e una certa personalità. Buono il lavoro di produzione che esalta il taglio chitarristico predominante nel progetto, sul quale bene si innesta la voce di Lela Cortesi.

 

FUSCH! – Mont Cc 9.0

Una psichedelia di impostazione doom, piuttosto oscura e martellante, con insert elettronici e brani dilatati con tocchi rumoristi (che riportano ai Pink Floyd di “Ummagumma”). Lavoro non facile, talvolta ostico ma interessante e molto particolare.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.