Nuova Musica Italiana – 4 recensioni

THE SOUL SAILOR & THE FUCKERS – “Multicolour brain!”

Si viaggia in territori multicolore tra i primi Primal Scream, un po’ del Weller solista mid 90’s, gli ultimi Supergrass, il tutto con una abbondante spolverata beatlesiana tardo 60’s. Notevole e 100% made in Italy.

IL RE TARANTOLA – Il nostro tabacco sa d’amore

Al secondo album Manuel Bonzi alias Il Re Tarantola prosegue il cammino a base di un sarcastico pop in chiave lo-fi, prevalentemente acustico con riferimenti costanti ed espliciti alla realtà giovanile moderna.

I MATTI DELLE GIUNCAIE – Cignal Patchanka

Prodotti da Enriquez della Banda Bardò (a cui sono spesso debitori compositori, non a caso lo stesso Enriquez firma due brani dell’album) i Matti delle Giuncaie si muovono, come esplicitato nel titolo, in quel “genere” ben riassunto dai Mano Negra in “patchanka” tra folk, musica popolare, un pizzico di attitudine punk, ritmiche caraibiche e tanto altro tra Manu Chao, Negresses Vertes, Gogol Bordello. Miscela intrigante e album riuscito e coinvolgente.

LEGITTIMO BRIGANTAGGIO – Pensieri sporchi

Quarto album, grande maturità e sicurezza acquisite per la band laziale. Partiti in ambito folk rock (il cui eci si conserva in molti brani) induriscono il loro sound con sferzate ai limiti del punk, occhiate ai Tre Allegri Ragazzi Morti ma anche una vena pop che rende “Pensieri sporchi” un lavoro equilibrato e personale.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.