OFFICINA DELLA CAMOMILLA – Palazzina Liberty

palazzinaliberty_500kb

Il quarto album affidato al nome di Officina della Camomilla è in realtà opera del solo Francesco Di Leo. I tredici brani spaziano impunemente dalla ballata acustica lo-fi a martellanti atmosfere techno a deliziosi mid tempo in odore di Smiths (“Ex Darsena”) a citazioni Loureediane (“Macchina metallica”) fino ad una verve che porta alla mente Daniele Silvestri. Album originale e particolare che abbonda in personalità.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.