P.R.K. – AdEst

front

La band brindisina sceglie di rivisitare la mai dimenticata esperienza dei CCCP per attingere ispirazione per l’album d’esordio (a partire dal nome, acronimo di Progetto Radio Kabul) anche se le influenze non si limitano a quello non disdegnando il punk dei primi 80’s (Flesheaters tra i tanti). I testi  invece parlano frequentemente il linguaggio “filo-sovietico” (più genericamente uno sguardo ad EST) a cui ci aveva abituato il progetto di Giovanni Lindo Ferretti e Massimo Zamboni. Sonorità molto crude e tipicamente 80’s per un lavoro particolare e per intenditori.

 

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.