PIER ADDUCE – Epifania in via Campania

 

Pier Adduce è musicista (mente dei Guignol), agitatore culturale, attivo in svariati ambiti artistici, ora anche nella scrittura.

“Epifania in via Campania” è un romanzo di formazione (con ampie componenti autobiografiche), dall’infanzia/adolescenza nella periferia milanese degli anni 70 che si trasforma lentamente ma radicalmente in un’altra entità, passando attraverso gli “anni di piombo”, quelli dell’eroina e dello spaccio, fino all’età adulta che ridefinisce brutalmente le vite di ognuno. Troviamo innocenza, dramma, ironia e poesia, con un’entità “aliena”, la cosiddetta Cosa a dettare i tempi.

Ben scritto, sorta di perfetta sceneggiatura per un film neo realista, veloce e frizzante.
Da leggere.

Pier Adduce
Epifania in via Campania
Europa Edizioni
164 pagine
13 euro

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *