PIERO DREAD – Interplay

Piero Dread

Secondo album solista per l’ex voce e chitarra dei Franziska, storia reggae ska band milanese. Il mood non si discosta dal previsto bagno di reggae, ska, rocksteady, con forti connotazioni soul ma frequenti sguardi ad un dimensione pop che rende il tutto molto godibile. Notevole la parentesi funk soul di “Rolling down” e da sottolineare il numeroso stuolo di amici ospiti (da David Lion D alla fantasica Sistah Awa già autrice di un pregevole album d’esordio fino agli Smoke, la band di Nina Zilli,  che accompagnano  Piero Dread nei brani di tutto l’album)  che aggiungono ulteriore valore ad un album più che interessante e decisamente ottimo.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.