SITO – R.A.C.

Prod. Purpose Sound Factory
Testi di Claudio Calcagno
Musiche di Gaetano Pellino
Registrato mixato e masterizzato al Purpose Sound Factory Studio di Quaranti (AL) da Gaetano Pellino
Regia e fotografia: Leonardo Tobia
Produzione e montaggio: Leonardo Tobia
Grazie a: Alberto Cerminara, Ed Berker, Roberto Schicchi, Giuliano Mosta, Kevin Sanmartin.
Stylist Sito: Elisa Digiorgio
Sito indossa: Daily Paper, Obey, A Bush Of Ghost, Dolly Noir, gentilmente concesso da Northeim Streetwear di Acqui Terme (AL)

Hip hop, ironia e base funky per questo pezzo. «Il brano R.A.C. nasce dalle critiche che ognuno riceve nella propria vita, quando si espone» racconta SITO, all’anagrafe Claudio Calcagno. «A volte, però, dietro una critica, c’è l’essere prevenuti e poco sensibili. Di getto ho buttato giù rime ispirate al mio percorso, ma allo stesso tempo sono ironiche. Spesso chi critica è colui che dice di essere qualcosa e qualcuno ma non è nessuna delle due cose, e giudica solo per il piacere di farlo».

 Il video è stato realizzato dal videomaker Leonardo Tobia.

 Dopo il fortunato esordio con l’album Pioggia Sporca (Irma Records 2016), il secondo album di SITO, prodotto da Gaetano Pellino, in uscita nei prossimi mesi, vede diverse collaborazioni, fra cui quella con Nandu Popu dei Sud Sound System, nel singolo Liberu la capu.

Le tracce dell’album Pioggia Sporca hanno visto la partecipazione di produttori importanti, tra cui Rosario D-Ross Castagnola, già al lavoro per Marracash, Fabri Fibra, Clementino, Emis Killa e Raiz.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.