THE PRICE – Tears roll down

“Tears roll down”, il nuovo singolo di THE PRICE, progetto solista di Marco Barusso. Il brano, già in rotazione radiofonica, è disponibile negli store digitali e su tutte le principali piattaforme streaming

Dopo “On the Edge of Madness” (feat. Enrico Ruggeri) e “My Escape”, il noto chitarrista e produttore lancia il terzo singolo che si accompagna a un nuovo capitolo della serie di cortometraggi musicali legati al tema delle relazioni umane patologiche; concept su cui verterà il primo album di THE PRICE, di prossima pubblicazione.

In “Tears roll down” Marco Barusso conferma la sua natura musicale poliedrica con un brano dall’impatto granitico, in cui convergono l’alternative rock, il pop e la new wave anni ’80. La voce è quella di Luca Solbiati (Zeropositivo), special guest e coautore del nuovo singolo.

«”Tears roll down” è una canzone che parla di resurrezione – spiega il cantante- La si può associare a un “urlo di rinascita” conseguente alla fine di un rapporto. A quel preciso istante in cui scatta dentro di noi una scintilla che ci fa andare a raschiare nel fondo del nostro “barile emotivo”, dove scopriamo che abbiamo ancora qualche riserva di energia e dignità utile a farci risalire in superficie».

Il sound intenso e potente di “Tears roll down” rispecchia la forte carica emotiva della canzone e si traduce in finzione cinematografica nel videoclip realizzato da Vincenzo RicchiutoFrancesco Collinelli e Davide Debenedetti (FRAMERS). Sullo sfondo di una Milano notturna ci si addentra nel mondo del noir, seguendo i passi di un uomo ossessionato da una dark lady bellissima e ambigua (Marica Cotognini). La “malattia” del protagonista (Antonio De Nitto) nei confronti della donna lo porterà a imbattersi in situazioni pericolose e ad affrontare un avversario oscuro, che lo metterà di fronte alle sue paure più nascoste.

In “Tears roll down” hanno suonato: Luca Solbiati (voce), Marco Barusso (chitarre, tastiere, cori), Emiliano Bassi (batteria), Marco Fusaro (basso) e Amerigo Vitiello (cori).

Marco Barusso è un produttore discografico, arrangiatore, chitarrista e sound engineer italiano, noto per aver lavorato con nomi del calibro di Modà,NekLacuna Coil883HIMThirty Seconds to MarsColdplay, Eros RamazzottiTazendaLaura PausiniJarabedepalo. In veste di produttore ha collaborato con artisti come PoohEnrico RuggeriEdoardo BennatoRoby FacchinettiRiccardo FogliBenji e FedeAprès La ClasseDanny PeyronelFinleyBianca AtzeiGli AtrociHeavy Metal KidsCayne. Parallelamente ha portato avanti la sua attività di musicista turnista, principalmente come chitarrista e bassista. Marco Barusso ha suonato in moltissime produzioni discografiche e ha accompagnato dal vivo artisti quali Paola TurciAlexiaDanny Peyronel. È stato chitarrista e produttore della storica band inglese Heavy Metal Kids, della quale ha fatto parte dal 2002 al 2010. Dal 2006 al 2014 è stato chitarrista e produttore della band gothic rock Cayne, rifondata insieme a Claudio Leo ed è attualmente membro della formazione live di Roby Facchinetti e Riccardo Fogli in qualità di chitarrista. Dal 2012, Marco Barusso ricopre inoltre il ruolo di insegnante di tecniche di summing nel corso per tecnici del suono presso il CPM di Milano. All’inizio del 2017 il produttore ha annunciato la nascita del suo progetto solista THE PRICE, che vede coinvolti numerosi artisti italiani con cui ha collaborato nel corso degli anni.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.