TOMMI e gli ONESTI CITTADINI – Kim Jong Un

Si chiama “Kim Jong-Un” il nuovo singolo di Tommi e gli Onesti Cittadini estratto dal nuovo album da studio “Mind Kontrol Ultra” (Freak&Chic/Artist First).

 Dopo “Nei Tombini” e “Apocalisse”, il nuovo singolo è un diretto inno punk al leader maximo della Nord Corea nel quale tra ironia e blasfemia viene ripercorsa la vita del giovane Kim.

Dall’adolescenza trascorsa in un esclusivo collegio svizzero (“Le Alpi ti hanno fottuto”) alla passione per i formaggi (“tutti quei buchi e il caglio vegetale”) fino ai più recenti eventi di attualità legati alla sua successione al trono (“E già immaginavi, lo zio lo do in pasto ai cani”) ai problemi di immagine guerrafondaia (“Kim, c’ha cazzi col binocolo”).

 ”Mind Kontrol Ultra” (Freak&Chic/Artist First), uscito lo scorso gennaio, è composto da dodici tracce che, pur mantenendo una complessiva integrità nel sound, toccano mondi diversi e rendono il nuovo disco molto vario nell’esplorazione musicale. La release, registrata da Matteo Sandri al Mono Studio di Milano e prodotta da Filippo Fornaciari aka The Long Tomorrow, alterna potenti cavalcate punk a inserti semi-acustici, passando dai riff punk-rock di “Tombini” e ”Apocalisse”” alle ballate “OggiDomani” e “Il Tempo della Velocità. Questa la tracklist del disco: “Non Ti Avvicini”, “Sole Folle”, “Vasco Al Telos”, “Apocalisse”, “Oggidomani”, “Nei Tombini”, “Kim Jong-Un”, “Note Selvagge”, “Velenoveleno”, “Hey Alenia”, “Due Come Noi” e “Il Tempo Della Velocità”.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.