Traffic Free festival

E’ tempo del Traffic Torino Free Festival! Dopo la parentesi dello scorso anno ai Cantieri OGR, la musica del Traffic torna in Piazza San Carlo, già sede del festival nel 2011 e nel 2012. Il salotto buono del capoluogo sabaudo, quindi, si prepara ad accogliere per quattro giorni, dal 24 al 27 luglio, migliaia di persone, ospiti di eccezione artisti capaci di esprimere una vocazione pop, nel senso etimologico di popolare. E’ questo il dictat della direzione artistica, composta da Max Casacci, Alberto Campo e Fabrizio Gargarone che continuano sul filone della Resistenza, già protagonista del Torino Jazz festival di aprile, con un richiamo al continuo rapporto fra passato e presente. Lo definiscono un gioco di echi, rimandi e citazioni, insomma ciò che rimane oggi del nostro ieri.

Ecco quindi che l’inaugurazione la farà il collettivo Wu Ming con lo spettacolo “Razza Partigiana”, unico evento previsto al Borgo Medievale, mentre sul palco in piazza San Carlo si avvicenderanno i Pet Shop Boys, indiscusse icone britanniche dell’electro pop, i Litfiba, nella versione “Trilogia del potere”, caposaldo nella storia del rock italiano degli anni Ottanta e l’insolita combinazione fra I Cani e Max Pezzali.

Ma non solo, il Traffic ospiterà i ricostituiti Fluxus, per molti gloria del sottobosco rock cittadino, i siciliani Pan del Diavolo, sul palco con i Litfiba, i torinesi Niagara, insieme alla britannica Janine Rostron, in arte Planningtorock, in associazione con i Pet Shop Boys.

Se in questa tiepida estate vi trovate a passare per Torino, seguite la musica.

Elena Miglietti

Elena Miglietti

Giornalista, appassionata di Medioevo e pallavolo, scrive favole. Per Coop ha coordinato per diverso tempo la redazione piemontese del periodico Consumatori, essendo anche membro della redazione nazionale. Da anni racconta l'esperienza delle cooperative Libera Terra, che lavorano le terre confiscate alla malavita dell'entroterra corleonese. E' fra i promotori del S.U.S.A. Collabora con Radiocoop dal 2010.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.