VALENTE – Sogni di te

Immagini volutamente oniriche a sottolineare il lirismo pop di Valente, quasi un desiderio di omaggiare gli anni 80 ma senza tentare una ricostruzione nostalgica.

Sogni di te è la visione di un sogno non ancora realizzato e intrappolato tra la nebbia e i rovi  rappresentato  dal candore di Lorenza Fornasiero in perfetto contrasto con la malinconia oscura di Valente.

 BLACKBEAT

Blackbeat è quasi un nome programmatico per il progetto multimediale che vede coinvolti  Giorgio Ricci, Simone Scarani e Massimiliano Griggio, nomi assai noti dell’underground italiano e coinvolti in band  come Templebeat, First Black Pope,  Monosonik, Templezone e Ran.

 VALENTE – Il blu di ieri (Soviet Records/Audioglobe)

 VALENTE ha appena ultimato la realizzazione del suo nuovo album, “Il Blu di ieri”, registrato presso il Q Recording Studio di Milano e il Virtual Studio di Treviso, prodotto da Andrea Lombardini , basso, alle chitarre Alberto Milani, Dario Volpi e Xabier Iriondo (Afterhours) , Emanuele Maniscalco alle tastiere e Phil Mer alla batteria; al sassofono Paolo Porta, ad arricchire di suggestive venature jazz contemporanee e black il suono generale; le coordinate del nuovo lavoro di VALENTE sono il ritorno ad un beat più sostenuto e a certe atmosfere elettro pop e new wave del suo esordio, il tutto sostenuto da una forte inventiva melodica e da un sound coerente con la ricercatezza del precedente “Cambiamori”.

“Sogni di Te” è il primo singolo tratto da Il Blu di Ieri, il nuovo album di Valente in uscita per Dischi Soviet Studio il 19 ottobre 2018.

Regia: BlackBeat VD production
Starring: Lorenza Fornasiero

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.