VINCENZO MAREGA – Sulle cose che cambiano

COVER_GARBO_2f

 

GARBO (nome d’arte di Renato Abate e che, ci svela, non deriva dall’attrice Greta Garbo) è stato tra i primi in Italia a parlare il linguaggio della new wave (quella di Ultravox , Human League, Gary Numan) portandola a certi livelli (dalla Rai a SanRemo) senza mai “vendersi” artisticamente (nonostante, come riporta i fans più hardcore lamentarono il suo “concedersi” ai media nazionali).

Questo ottimo libro di Vincenzo Marega, edito dalla Crac Edizioni, ripercorre la sua carriera musicale raccontando in prima persona i consueti esordi difficilissimi, l’esplosione di popolarità, la prosecuzione, più in sordina, dell’attività fino ai giorni nostri.
Il tutto con estrema discrezione, cura dei particolari e gustosi aneddoti (che coinvolgono nomi noti e meno noti, da Freddy Mercury a Battiato).

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.