VOINA HEN – Noi non siamo infinito

NOI NON SIAMO INFINITO è il nuovo video, per la regia di Michele Saia, della giovane band abruzzese  VOINA HEN. Il brano, che dà il nome anche all’album di esordio (uscito per Maciste Dischi), racconta il sentimento di sconfitta e la sua accettazione: descrive un mondo ideale fatto di cose semplici, di una vita tranquilla, di una quotidianità agognata solo per dimostrare la propria normalità al mondo, eterno giudice delle nostre vite. Un mondo marcio, che viene troppo spesso scambiato per il migliore dei mondi possibili.

 “Non è vero che sei speciale. Non è vero che tutto è possibile, che puoi aspirare a essere ciò che vuoi, che sei destinato a grandi cose. Non è vero che ti basta desiderarlo. 

I tuoi genitori ti hanno mentito. I tuoi insegnanti, la tua ragazza, persino i tuoi amici. Tutti ti hanno mentito. 

Non farai foto in bianco e nero per vivere, non venderai milioni di dischi, non diventerai ricco sfondato, non farai l’astronauta.

E, credimi, questa è una cosa meravigliosa.

Perché non sei più costretto a essere all’altezza delle aspirazioni di altri, non sei costretto a farcela nel modo che vogliono loro, non devi per forza essere felice nel modo che dicono loro. 

Perché puoi essere te stesso, con le tue crisi, la tua rabbia e il tuo strano modo di riderci su.

Perché, ti assicuro, che non sei solo.

Perché L’eternità non ci appartiene. L’eternità la lasciamo a chi non ha immaginazione.

Noi non siamo infinito.”

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.